CANTIANO

About This Project

SOSPESA

 

INFO E CONTATTI PRO LOCO:

 

Sede:

Presidente:

Telefono:

Email:

Sito web:

 

 

 

 

CANTIANO:

 

Cantiano è un comune di montagna, al confine tra Marche e Umbria, arrampicato sul fianco di un poggio alla cui sommità restano ancora visibili tratti di mura dell’antica rocca. Costruite in pietra finemente lavorata, le abitazioni del centro storico conservano l’originaria struttura medievale.
Dall’obbedienza all’impero del Barbarossa e di Federico II di Svevia, Cantiano passò nel 1244 sotto la giurisdizione di Gubbio e nel 1250 sotto il Governo della Chiesa.
Nel corso dei tempi, a disputarsi il domino del Castello di Cantiano, furono anche i Montefeltro di Urbino e i Malatesta di Rimini. Nel 1393, caduta la rocca di Colmatrano, il castello di Cantiano (seppure inespugnato), patteggia una pace onorevole e viene ceduto ai Montefeltro fino al 1631, seguendo così la storia ed il destino dello Stato di Urbino.

Cantiano presenta tre strutture museali: il Museo della Turba, che racconta attraverso costumi, documenti, immagini e video le vicende storiche della Turba, manifestazione corale che coinvolge gli abitanti in una rappresentazione scenica della Passione di Cristo. Il Museo Archeologico della via Flaminia “G.C.Corsi”, che si articola in due sezioni: preromana e romana. Il Museo Geo Territoriale, dove possiamo trovare tra i vari fossili, le impronte e la ricostruzione del dinosauro Ugo.

Numerosi gli edifici religiosi: la Chiesa di Sant’Agostino, con il bel portale romanico (sec. XIII), dove possiamo ammirare importanti dipinti, tra i quali una Concezione di Giovanni Dionigi da Cagli del 1535 e una “Madonna del Soccorso” (Antonio Viviani, sec XVII). La Collegiata di S. Giovanni Battista, dove è custodito un pregevole tondo di Eusebio da S.Giorgio (sec. XV), oltre a varie tele seicentesche di Claudio Ridolfi. infine, le Chiese di S.Nicolò, dove troviamo una “Pietà e Santi” di autore ignoto, nella quale è possibile riconoscere Cantiano dell’epoca; la Chiesa di S.Ubaldo, che conserva un prezioso simulacro ligneo di Gesù crocifisso e la Pieve di San Crescentino, con annessa torre militare di controllo.

Due le aree archeologiche da visitare: quella di Ponte Grosso sul Burano e quella di Pontericcoli. Nella prima, possiamo trovare un ponte romano vecchio di 2.000 anni: il Ponte Grosso, appunto; Pontericcioli invece, è una frazione di Cantiano dove stanno emergendo importanti testimonianze dell’antica via Flaminia.

Fa parte del territorio comunale di Cantiano la Riserva Naturale Bosco di Tecchie, un grande orto botanico naturale dove convivono faggi secolari e piante effimere, muschi millimetrici e giganteschi cerri. La Riserva è famosa anche per le numerose specie di funghi che vi crescono.

Tutto il massiccio del Monte Catria è attrezzato per il trekking con diversi gradi di difficoltà, per le escursioni naturalistiche, per la mountain bike e per il turismo equestre. 

Grazie alla sua posizione, Cantiano è un immancabile punto di partenza, arrivo e transito.

Tipica manifestazione cantianese è l’annuale Turba: sacra rappresentazione in costume del Venerdì Santo, a ricordo della Passione di Cristo.

Nel mese di maggio il centro storico di Cantiano si anima grazie a “La Piazza del Gusto”, che promuove prodotti e produzioni locali, come il Pane di Chiaserna e la visciola di Cantiano.

Durante l’estate invece, siamo tutti invitati a tuffarci nei numerosi eventi dell’Estate Cantianese.
A Ottobre infine, è il tempo della Rassegna e mostra mercato dedicata al “Cavallo del Catria”.

 

 

 

 

EVENTI:

 

Aspettiamo la Befana – Gennaio

Tutti in Maschera – Febbraio, Martedì grasso

Balbano Barbecue – Luglio

Naturalmonte_Festa della montagna – Luglio

Zumba Summer Party – Luglio

Estate Cantianese – Luglio/Agosto

• Ferragosto a Cantiano – Luglio/Agosto

• Festa del Perdono – Luglio/Agosto

Festa dell’Amarena – Luglio/Agosto

• Festa della Bruschetta – Luglio/Agosto

Festa Paesana – Luglio/Agosto

Notte di Note – Luglio/Agosto

Sagra del Gambero di Fiume – Luglio/Agosto

Sagra del Polentone alla Carbonara – Luglio/Agosto

Sagra del Tartufo del Balbano – Luglio/Agosto

Torneo delle Rocche, Cena Medioevale, Esibizione Gruppo Storico – Luglio/Agosto

Arriva Babbo Natale – Dicembre

 

 

 

 

 

 

 

Category
Pro Loco
#SEGUICI SU FACEBOOK