SASSOCORVARO

About This Project

INFO E CONTATTI PRO LOCO:

 

Sede: Via Crescentini, 7 – 61028 Sassocorvaro Auditore

Presidente: Roberto Brugnettini

Anno di costituzione: 1965

Telefono: 0722/76177

Email: proloco@sassocorvaroeventi.it

 

 

 

 

SASSOCORVARO:

 

Sassocorvaro è un antico borgo, le cui origini risalgono al periodo medievale. Si caratterizza per le sue vedute panoramiche, dato che è posizionato su di un colle che domina la sottostante vallata del Foglia, dove si trova il lago artificiale di Mercatale, luogo ideale per scampagnate ed attività all’aria aperta, essendo circondato da una piacevole zona boscosa.

L’origine dell’abitato è da porsi intorno al X° secolo. Nel XIII° secolo ospitò i guelfi urbinati. Con la fine del XIII° secolo fu soggetta ai Brancaleone, che dominarono il paese per oltre cento anni, prima che il conte Guidantonio da Montefeltro riuscì a scalzarne il dominio nei primi decenni del ‘400.

Quella dei Montefeltro non fu comunque una dominazione pacifica, a causa delle rivalità con i Malatesta, così Sassocorvaro passò di volta in volta nelle mani dell’uno o dell’altro. Dopo la vittoria finale di Federico da Montefeltro (1463), fu affidata al nobile Ottaviano degli Ubaldini. Con la sua morte, Sassocorvaro tornò ai Montefeltro, che la reinfeudarono alla famiglia genovese dei Doria, la quale rimase fino all’estinzione del casato (1626).

La struttura del borgo si articola attorno al suo elemento caratterizzante, la maestosa Rocca Ubaldinesca.
Edificata attorno al 1475 su commissione del Conte Ottaviano degli Ubaldini, fu progettata dall’architetto senese Francesco di Giorgio Martini.
La fortificazione ha una singolare pianta a forma di tartaruga, con un piccolo cortile interno attorno al quale si sviluppa il corpo dell’edificio, costituito da una complessa intersezione tra forme convesse ed elementi di tipo quadrangolare, adornato da tre torrioni di forma semiellissoidale. Questa particolare conformazione rende il monumento un esempio unico di architettura rinascimentale.

Con l’unificazione d’Italia la rocca viene dichiarata monumento nazionale e la sua proprietà passa al Comune di Sassocorvaro.
All’interno del complesso sono oggi visitabili la Pinacoteca, che presenta una nutrita collezione di opere a tematica religiosa (dal XIV° al XVIII° secolo); il Teatro, ubicato nel salone maggiore e decorato in stile neoclassico dal pittore Enrico Mancini; il Museo Arca dell’arte, un’esposizione permanente che custodisce le riproduzioni di numerosi capolavori (opere tra gli altri di Giorgione, Raffaello Sanzio, Piero della Francesca…), che furono segretamente ospitati all’interno della rocca durante la seconda guerra mondiale, allo scopo di preservarli dai pericoli del conflitto.

A ricordo dello storico avvenimento è organizzato ogni anno il Premio Rotondi (dal nome del soprintendente ideatore dell’iniziativa), assegnato a quei personaggi che, con slancio e passione, si sono impegnati nel salvataggio di opere d’arte.

Attorno alla fortificazione si sviluppa la parte storica del borgo, in cui si segnalano la chiesa dedicata a San Giovanni Battista, che presenta al suo interno bassorilievi rinascimentali e affreschi risalenti al XIV° e XV° secolo, ed il palazzo Battelli (XVIII° secolo), sede del Museo di Civiltà Contadina, il quale custodisce vari oggetti e attrezzi del passato (cucina, camera da letto, stanza della filatura, magazzino per attrezzi e cantina).

Ogni anno nelle giornate del 13 – 14 – 15 Agosto, si svolge all’interno del borgo una rievocazione storica denominata “Festa del Contado”, basata sulla leggenda della distruzione del paese avvenuta il 26 agosto 1446. Durante la festa si svolgono spettacoli in costume e numerosi giochi, tra cui il palio delle contrade e il torneo di scherma medievale.

Sasso60 è una festa estiva rievocativa degli anni ’60: tre giorni di festa in cui il centro storico di Sassocorvaro viene riportato indietro nel tempo: attività commerciali come negozi di dischi, edicole, fotografi, bar… Musiche, oggetti, fatti, notizie e costumi di un periodo magico, che ha esaltato le speranze dei giovani di allora.

 

 

 

 

EVENTI:

 

• Festa di San Valentino – 14 Febbraio 2021

• Sasso60 – 19 Giugno 2021

• Festa del Contado – 13 Agosto 2021

Arca dell’arte – 01 Ottobre 2021

Category
Pro Loco
#SEGUICI SU FACEBOOK